Palinodia

In questa storia, non c’è nulla di vero: tu non andasti mai sulle navi compatte, agli spalti di Troia tu non giungesti mai.

Automiribelli sabotato? La risposta è l’amore aprile 23, 2008

Da un paio di giorni uno dei siti presenti nel nostro blogroll sembra essere stranamente inaccessibile.

Inizialmente avevo pensato che la causa del down fosse dovuto al contenuto dell’ultimo post pubblicato sul blog in questione, per ora ancora reperibile nella cache di google, ma in questi minuti Andrea Doria, webmaster di Automiribelli.org ha postato un messaggio in cui spiega i motivi di questa decisione. Consiglio a tutti di darci un’occhiata.

A questo punto posso solo augurare ad Andrea di ritornare presto, rinforzato dalle nuove esperienze, a inviare nuovi mesaggi all’anima dei tanti automi in ribellione sparsi per il mondo…

Annunci
 

Le ragioni del pinguino aprile 20, 2008

Filed under: Articoli,Linux,Video — Tommaso Gardumi @ 6:41 pm
Tags: , , , , , ,

Non avevo ancora scritto nulla riguardo ad uno degli argomenti che mi stanno più a cuore: I pinguini…

(more…)

 

Lo spirito del tempo e il tempo dello spirito aprile 13, 2008

Filed under: Articoli — Tommaso Gardumi @ 9:39 pm
Tags: , , , , , , ,

In un nuovo tentativo di spiegarmi l’idea che, quasi per caso, ha dato il via a questo blog, ho pensato di scrivere qualche riga per esemplificare in che modo, il concetto di Palinodia si collega alla realtà di ogni giorno. In particolare, a quella che sta emergendo in questo periodo di cambiamento epocale.

Più che un concetto, la Palinodia può essere considerata un ottimo strumento, utile a porsi le giuste domande specialmente quando crediamo di avere già le risposte in tasca.

Esempio di risposta tascabile: ” La Cina è un Paese dove i diritti umani non sono rispettati come da noi…”

Palinodiamo: “…Infatti da noi le proteste anti cinesi sono state sedate a suon di manganelli e arresti.”

Giusta domanda: Cosa intendiamo per diritti umani, e quanti sono i Paesi dove questi vengono rispettati?

La risposta a questa domanda risulterà essere più utile di quella preconfezionata, che ha come unica conseguenza, in questo caso, di farci guardare la “pagliuzza nell’occhio a mandorla”, dimenticandoci della nostra bella “trave a vista”.

(more…)

 

Sono un eroe aprile 11, 2008

Filed under: Uncategorized,Video — catcherintheriot @ 10:27 pm

Dedicato a chi resiste e insiste. A chi protegge i suoi cari dai cravattari. A chi non si vende perchè sa che la dignità non si compra. Non siamo soli. Mai.

 

Dopo il silenzio la riflessione: due o tre cose sul complottismo populista. aprile 8, 2008

Filed under: Articoli — catcherintheriot @ 4:14 pm
Tags: , , ,

È un po che non lavoro più al blog. Una pausa a tre mesi dalla decisione di dare forma e ordine alle informazioni che stanno trasformando il mondo.

In queste settimane di ascolto sono successe tante cose quanto le reazioni scatenate. La frenesia diffusa, che nei miei furori giovanili e “no global” ho criticato, sta mantenendo la promessa di mandare in fumo ogni convinzione sul futuro, il mio prima di tutto. Ma, nonostante la macchina sia prossima al collasso, il mio osservare è rimasto cinico, distaccato, retorico e un po forcaiolo.

Ho quindi sentito la necessità di tornare ad ascoltare ed ascoltarmi.

(more…)

 

Nucleare si, nucleare no. Nucleare bum! marzo 7, 2008

Filed under: Articoli — catcherintheriot @ 11:16 pm
Tags: , , , ,

Un po di giorni fa ho sentito qualcuno dire che il più grande successo di veltroni è stato quello di far credere alla gente che il pd è un partito di sinistra. La battuta fa sorridere ma coglie nel segno il processo attualmente in corso in italia e già avanzato in molte altre “democrazie” occidentali. Ricordate cosa ha detto Tony Blair alla “winter university” di confindustria? O Napolitano in occasione della festa delle forze armate?

Se non avete voglia di cliccare sui link vi faccio un breve riassunto: destra e sinistra non esistono più, sono vecchi. Bisogna aprirsi al nuovo che, inevitabilmente, avanza: la globalizzazione, il nuovo ordine mondiale, l’unico pensiero autorizzato a modellare l’esistente. E per chi non si adatta o non ne è in grado, saranno cazzi amari.

(more…)

 

Riflessione marzo 5, 2008

Filed under: Articoli — catcherintheriot @ 11:39 am
Tags: ,

In questi ultimi giorni la discussione, in rete, sulla disinformazione pilotata sta infiammando le tastiere di tanti di noi. Per noi intendo di tutte quelle persone che, dopo aver intuito che il bianconiglio ha una tana, hanno deciso di seguirlo, varcando così la soglia della propria percezione. Una tana assai profonda nella quale l’inoltrarsi provoca sensazioni violente e contrastanti. Una tana dentro la quale ogni cosa che sembra essere si rivela per quello che è: l’ inganno cui noi diamo corpo, il miraggio di un oasi alla quale ci siamo dissetati.

Tutti crediamo di essere immuni dalla propaganda e di essere liberi pensatori in grado di resistere al condizionamento. Penso a grillo e alla sua stessa inconsapevolezza, ai vari movimenti e collettivi, di sinistra come di destra, che non chiedono mai ai loro “vecchi” cosa sia realmente successo negli anni ’70 del secolo scorso. Ai miei genitori, che hanno creduto così fermamente nella libertà collettiva da non accorgersi di tutte le costrizioni che sopportano. A tutti quelli che, come me, non sanno che lavoro faranno fra sei mesi e credono sia “colpa” loro.

Penso e rifletto, e nel farlo sorrido, pensando al giorno in cui tutti, ma proprio tutti,  avremo il coraggio di essere liberi.