Palinodia

In questa storia, non c’è nulla di vero: tu non andasti mai sulle navi compatte, agli spalti di Troia tu non giungesti mai.

Ogni cosa ha la sua Storia luglio 23, 2008

Filed under: Articoli,L'economia tradotta,Video — catcherintheriot @ 8:41 pm
Tags: , , ,

Il link a questo sito è stato quello meno cliccato di questo blog. La causa probabilmente nella lingua con cui è realizzato. Oggi fortunatamente questa non è più una scusa valida e quindi ecco qui questo simpatico video che in poco spiega l’ovvio che non viene mostrato. Non è la solita cosa sfigante (va be, un po ma è la realtà che non è proprio rosea) e soprattutto mette in risalto il fatto che LE ALTERNATIVE ESISTONO. È in arrivo una crisi globale, è questo è noto, ma non è detto che debba coinvolgere tutti gli attori dello scenario economico (finanziario si, ma questa è un’altra storia). Siamo noi a scegliere chi dovrà fallire, con i nostri acquisti, con i nostri stili di vita e le nostre soluzioni. Con calma, un bel respiro e poi click su play, 20 minuti per farsi un’ idea di cos’è che non va in come viviamo.

Annunci
 

One Response to “Ogni cosa ha la sua Storia”

  1. yoshina Says:

    solo l’1% di quello che compriamo viene buttato entro 6 mesi, BFR nei cuscini, prodotti creati per non essere riciclati, inquinanti tossici nel latte materno.. è pazzesco O 0 direi che l’economia dei materiali dovrebbe essere una materia scolastica obbligatoria.. molto interessante = )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...